Allestimento location matrimonio

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 voti)
Loading...
0
1652
allestimento-fiori

Quando ci si appresta a preparare un allestimento location matrimonio, nella scelta delle composizioni di fiori da usare, poiché nella maggior parte dei casi si può disporre di spazi molto vasti, ci si può sbizzarrire con l’inventiva e l’estro creativo per creare effetti scenografici di grande impatto nel momento in cui ci si appresta a decorare con i fiori la location del matrimonio.
Non dobbiamo, però, dimenticare mai le regole del buon gusto e dello stile, che si legano, indissolubilmente, all’opportunità di rispecchiare lo stile, il tono e l’atmosfera che darete a tutto il matrimonio.

Andiamo, allora a elencare quali saranno gli spazi della location che, in generale, devono essere addobbati:

• Viale d’accesso e ingresso della location;
• Viali d’ingresso;
• Saloni a fuga che precedono la sala del banchetto;
• Tavoli degli sposi e degli invitati;
• Tavoli del buffet, dei dolci e delle bevande;
• Eventuali terrazze o spazi per il ballo.

Per le composizioni dei tavoli da buffet, si potranno usare alzate di fiori, di frutta, o di frutta e fiori disposti insieme, rami fioriti, tralci di vite con grappoli d’uva, melograni, fasci di spighe con girasoli e papaveri.
Consigliamo di utilizzare grandi candelieri in argento o grandi vasi antichi in peltro da utilizzare come basi per le decorazioni, qualora il tono del matrimonio fosse elegante e ricercato.
Di contro, se lo stile delle nozze è più rustico, la scelta dovrebbe ricadere su grandi ceste di paglia o vimini.

Nel caso di pranzo o cena serviti ai tavoli, ecco alcuni consigli per i centrotavola:

• valutate la misura dei tavoli: se avete scelto di far sedere gli invitati in tavoli capienti per 6-8 coperti, bisognerà optare per dei centrotavola di misura adeguata, per evitare di occupare troppo spazio.
• evitare le altezze: devono essere evitati centrotavola molto alti , che impediscano la conversazione o la visione dell’ambito circostante.
• non concentrarsi solo sui centrotavola: l’addobbo dei tavoli del ricevimento di matrimonio non ruota, esclusivamente, attorno al centrotavola. La bellezza di una tavola apparecchiata è data, anche, dalla cura riservata a tanti altri elementi: un bel tovagliato, segnaposto raffinati, belle posate e bicchieri eleganti.
•Variare: è possibile predisporre tipi diversi di centrotavola, sempre che siano armonizzati tra di loro.

L’addobbo floreale deve essere creato in sintonia con l’architettura delle sale, il tipo di arredamento e di allestimento dei tavoli.

Vediamo quali sono gli elementi da considerare:

• Il tema floreale deve richiamare quello scelto per la chiesa e per il bouquet;
• le composizioni dovranno essere collocate in posizione non troppo elevata per non essere, mai, di ostacolo; nelle sale adiacenti alla sala da pranzo, potranno invece essere sistemate delle composizioni più alte su tavoli già presenti come arredamento.
• Prevedere un centrotavola grande per il tavolo del buffet e due composizioni più piccole per le parti estreme.
• I singoli tavoli dovranno essere ornati, soltanto, con cestini o vasetti di fiori commisurati alla dimensione dei tavoli stessi.

Se il pranzo o il buffet si tiene, invece, in una casa di campagna o in un vecchio cascinale, si potranno aggiungere delle grandi piante o delle grandi ciotole di terracotta fiorite.
In questo tipo di location si potrà creare un’atmosfera magica, collocando, lungo i viali del parco o del giardino, candele o fiaccole.

Condividi
Abbiamo creato questo portale per ispirare le future spose con idee fresche e moderne, con uno sguardo al classico e all'atmosfera che un matrimonio dovrebbe avere. Idee per risparmiare, un tocco di originalità e qualche piccolo aiuto non mancheranno a chi ci seguirà fedelmente! :)