matrimonio-coronavirus
Wedding planning

Il matrimonio ai tempi del coronavirus.

“Abbiamo dovuto rimandare il nostro matrimonio” è una frase ricorrente in questi ultimi mesi. A quando? Non si sa.

Molte spose infatti sono state obbligate a rimandare il proprio matrimonio a causa del blocco, deciso dal Governo, di tutte le attività legate al divertimento, alle feste e alle cerimonie in particolare.

Alcune di voi non hanno desistito e si sono sposate ugualmente, rimandando soltanto la cerimonia. Altre hanno rimandato al prossimo inverno, altre al prossimo anno, per sicurezza.

Ma non sempre è facile cambiare la data, soprattutto se hai atteso due o forse più anni perché la location o la chiesa dei tuoi sogni fosse libera. Vietare i matrimoni in questo periodo, per alcune di voi, è stato come sentirsi dire: “Eh no, non puoi avere il matrimonio che hai sempre sognato”.

Hai dovuto ripiegare su altri posti, rinunciando così al tuo sogno?

Non rinunciare però alla magia! Sfrutta questo tempo a casa per pensare ai dettagli e perfezionarli. Pensa al tuo matrimonio, a come sarà, all’atmosfera, ai colori, nastri, merletti, tavoli e tovaglie. Pensa ai fiori e al profumo che avrà la tua festa.

L’abito da sposa aspetta di essere provato, forse dovrà essere allargato :), ma tu sarai sempre la sposa più bella di tutte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.