Allestimento matrimoni

Addobbare il municipio

La cerimonia in Municipio è sempre meno affascinante rispetto alla cerimonia in Chiesa: proprio per questa ragione diventa quasi un obbligo rendere un tocco di colore con delle composizioni floreali quando ci si appresta ad addobbare il municipio, anche se è sempre meglio cercare di essere molto misurati nella scelta e prendere accordi con il personale addetto.
Per questo tipo di rito e di ambientazione, la soluzione migliore, in genere, è quella di sistemare una composizione di fiori, stretta e lunga, ai piedi del tavolo di fronte al quale staranno seduti gli sposi.
Si possono, inoltre prevedere due composizioni più alte, collocate, una dalla parte della sposa e un’altra dalla parte dello sposo.
Non dimenticate mai la presenza di una composizione, anche all’ingresso della sala.
Un accorgimento che può risultare molto apprezzato quello sarà di preparare minuscoli mazzetti, che riprendano i fiori dell’addobbo, da regalare alle signore all’ingresso o alla fine della cerimonia.
In ogni caso, per questo tipo di ambiente, la soluzione ideale e quella di adagiare una composizione di fiori in “basso rilievo”, oppure una ghirlanda, davanti al tavolo di fronte al quale si siedono gli sposi; due composizioni più alte sui lati del tavolo; una all’ingresso e infine, ornare di piccoli e discreti mazzolini di fiori, dalle forme e dai colori delicati, le sedie degli invitati che, volendo, potranno poi portare le decorazione con se come ricordo.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.